SYSTEM & INNOVATION FOR CUTTING ROOMS
  • it
  • en
  • de
  • pl
  • fr
  • ru
  • es
  • sv

SVOLGITORE BTF

Lo svolgitore è stato concepito per svolgere ed allineare rotoli di tessuto pesanti che con altre apparecchiature come la culla o lo stenditore non era possibile svolgere, inoltre distacca i tessuti plastici che si incollano sul rotolo.
Interfacciabile con qualsiasi macchina da taglio.

Il particolare sistema di alimentazione permette di regolare la tensione del tessuto in modo che resti uniforme per tutta la lunghezza dell’avanzamento. L’elevata velocità di funzionamento e una grande capacità di portata rendono lo strumento perfetto per svolgere facilmente PVC e tessuti tecnici con elevata rigidità. Possibilità di montare una culla porta rotolo auto allineante per un rotolo singolo di diametro massimo mm.300 ed un’eventuale rastrelliera per 5 rotoli.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Sbobina tessuti pesanti.
Velocità massima 0.5 m/s
Semplice da caricare
Portata 1500Kg.
Funzionamento autonomo.
Allineamento automatico.
Possibilità di recupero tessuto.
Porta tessuto alto fino a 3.5 metri

cutting-trading-SVOLGITORE-BTF

CULLA PER ALLOGGIAMENTO ROTOLO

cutting-trading-CULLA-ALLOGGIAMENTO-ROTOLO

RASTRELLIERA

cutting-trading-RASTRELLIERA

SVOLGITORE LC1

LC1 è un nuovo tipo di svolgitore con taglio trasversale automatico utilizzato per tagliare la lastra in vetroresina avvolta in rotoli. Il rotolo è montato su un albero con scorrimento su cuscinetti che ne consentono la libera rotazione.

Qui di seguito viene riportata la procedura completa per la lavorazione dello svolgitore con taglio trasversale automatico:

  1. Caricamento del rotolo nella parte fissa dello svolgitore;
  2. Infilaggio del materiale tra i rulli frontali di traino dello svolgitore;
  3. Movimentazione manuale dei rulli per intestazione materiale;
  4. Impostazione su touch screen dei parametri per ciclo automatico:

– Attivazione allineamento del materiale attraverso un gruppo di sensori durante la fase di avanzamento;

-Regolazione velocità dello stato di avanzamento fino ad un massimo di 400mm/s;

-Modificazione velocità del taglio trasversale effettuato mediante una smerigliatrice angolare;

-Possibilità di scegliere la lunghezza del taglio;

-Opportunità di decidere il numero dei tagli.

  1. Avvio del ciclo di lavorazione;
  2. Blocco del materiale mediante una serie di cilindri pressori per tutta l’operazione del taglio;
  3. Applicazione del taglio trasversale e ritorno dell’utensile nella posizione originale;
  4. Sollevamento del gruppo di cilindri pressori;
  5. Fase di avanzamento del materiale per la lunghezza impostata precedentemente;
  6. Ripetizione della procedura dal bloccaggio del materiale con i cilindri a seconda del numero dei tagli impostati.

Il periodo complessivo per un avanzamento e un taglio di lunghezza pari a 2 metri è in media di 25 secondi.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Portata massima rotolo:    800 kg
  • Diametro massimo rotolo:    600 mm
  • Velocità massima di avanzamento:       400 mm/s
  • Velocità massima taglio trasversale:    400 mm/s
  • Larghezza utile:              2200 mm
  • Precisione di posizionamento:              0,5 ‰